Allons enfants, il futuro è un diritto!

Il 31 maggio SI vota SI’ con Francesca Di Marco

Come SI’ vota

 

Come farti sapere che c’è sempre tempo?

Inizia così una poesia di Mario Benedetti.

Candidarmi per dire proprio questo, a tutte e tutti, ma soprattutto alle alunne e agli alunni che incontro ogni mattina: intelligenti, belle/i, curiose/i, ma senza speranza nel futuro, con un pensiero unico in testa: che la politica sia irrimediabilmente corrotta, che cambiare NON si possa…

C’è sempre tempo: questo voglio dire alla mia generazione e alla generazione che incontro ogni giorno sui banchi di scuola, a chi si senta rassegnata/o, sconfitta/o, indifferente, rabbiosa/o.

E il nostro tempo deve cominciare adesso, perché l’austerità è una scusa e il futuro è un diritto, perché la pessima politica si sconfigge non con l’antipolitica, ma con l’altra politica, perché la mia bambina Delia ha solo quattro anni, perché le ragazze e i ragazzi che mi ascoltano dai banchi di scuola non ne hanno ancora venti…

Cambiare si può, si deve, partiamo

Allons enfants!

fantasia

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *